martedì 4 agosto 2009

MASSONERIA E SOCIETA' SEGRETE - Chi è Albert Pike??

Albert Pike(1809-1891)
33° grado della Massoneria di Rito Scozzese è stato uno dei più illustri capi della Massoneria di tipo scozzese e promotore nelle logge massoniche della campagna di Pacifismo Internazionale poi sfociato nella creazione dell'ONU.
Portatore del culto di Lucifero,inteso come vero Dio.In opposizione ad Adonai(il dio della Bibbia) che ha dimostrato con i suoi gesti l'odio verso il genere umano e che ha permesso che il suo pensiero venisse portato da persone corrette(come la Chiesa).

Non tutti sanno però del suo carteggio con Giuseppe Mazzini(anche lui massone e Illuminato) in cui egli spiega minuziosamente gli scenari che si sarebbero susseguiti da quel momento e che sarebbero culminati con 3 guerre mondiali.
Ecco gli estratti che riguardano le guerre nella sua lettera del 1871:

"La prima guerra mondiale deve essere determinata per consentire agli Illuminati di distruggere il potere degli Zar in Russia e di rendere quel paese una fortezza del comunismo ateo. Le divergenze causate dagli “agentur„ (agenti) degli Illuminati fra gli imperi britannici e germanici saranno usate per fomentare questa guerra. Alla conclusione della guerra, il comunismo sarà sviluppato ed usato per distruggere gli altri governi e per indebolire le religioni."

Questo è avvenuto e con Stalin la Russia è divenuta fucina e promotrice del laicismo.

"La seconda guerra mondiale deve essere fomentata approfittando delle differenze fra i fascisti ed i sionisti politici. Questa guerra deve essere determinata in modo da distruggere il Nazismo e che il Sionismo politico sia abbastanza forte istituire uno stato sovrano di Israele in Palestina. Durante la seconda guerra mondiale, il comunismo internazionale deve diventare abbastanza forte per equilibrare la cristianità, che allora sarebbe stata tenuta sotto controllo fino al tempo in cui ne avremo bisogno per il cataclisma sociale finale."

Anche questo è avvenuto.
Insomma per lui(ebreo) l'uccisione di milioni di ebrei e una guerra internazionale sono solo il passaggio per costruire le basi per questo ultimo scenario:

"La Terza guerra mondiale deve essere fomentata approfittando delle differenze causate dagli agenti del Illuminati fra i sionisti politici ed i capi del mondo islamico. La guerra deve essere condotta im modo tale che l'Islam (il mondo arabo musulmano) e il sionismo politico (lo stato d'Israele) si distruggano reciprocamente. Nel frattempo le altre nazioni, una volta di più divise su questa circostanza saranno costrette a combattere fino al punto di un completo esaurimento fisico, morale, spirituale ed economico… libereremo i nichilisti ed gli atei e provocheremo un cataclisma sociale che in tutto il suo orrore mostrerà chiaramente alle nazioni l'effetto dell'ateismo assoluto, origine di ferocia e dell'agitazione più sanguinaria. Allora dappertutto, i cittadini, obbligati a difendersi contro la minoranza del mondo dei rivoluzionari, stermineranno quei distruttori di civiltà ed la massa, disillusa dalla Cristianità, i cui spiriti deistici da quel momento saranno senza bussola o direzione, ansiosa per un ideale, ma senza conoscere dove rendere la propria adorazione, riceverà la vera luce attraverso la manifestazione universale della dottrina pura di Lucifero, portata infine alla vista pubblica. Questa manifestazione risulterà dal movimento reazionario generale che seguirà con la distruzione della cristianità e dell'ateismo, entrambi conquistati e sterminati allo stesso tempo."
E correva solo l'anno 1871.

Vi faccio notare che la parola agentur(agenti) si ritrova anche nel testo originale dei Protocolli dei Savi anziani di Sion che potrete trovare qui, e nel progetto di soppressione dei Governi Nazionali e concentrazione del potere in organi sovrastatati di Adam Weishaupt fondatore degli Illuminati di Baviera.

I piani sono senza dubbio interconnessi e un ruolo fondamentale all'interno di questo lo giocano le Banche Internazionali e l'ONU, quest'ultima fondata da un altro grande agente massone ed Illuminato,discendente della dinastia di Re Salomone(?) e fondatore anche della prima forma di massoneria nera(Massoneria di Prince Hall) l'imperatore etiope Haile Selassie I anche noto col nome di Tafari Makkonen o meglio RAS-TAFARI(di religione ebrea-ortodossa ma di culto dista luciferino).

Credere che tutte queste siano solo "semplici coincidenze" credo sia infantile e stupido.
Penso ci sia molto su cui meditare...

Big S

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Il protocollo sei savi di sion è un falso della polizia segreta zarista dei primi anni del '900. Ormai lo sanno anche i bambini delle elementari.

Mazzini non è mai stato massone, al contrario gi Garibaldi (anche questo sta scritto nel sussidiario).

Haile Selassiè non fondò nessuna massoneria nera. La massoneria Prince Hall fu fondata nel 1775 da Mr... Prince Hall, appunto!

Se non sai chi "fondò" l'ONU ti conviene lasciare l'Università Federico II per tornare alle scuole medie inferiori.

Se poi confondi anche i cristiani copti con gli ebrei falascià, torna pure alle elementari.

Il generale Pike morì nel 1891 ben prima della I, II e III guerra mondiale (che deve essere invece scoppiata da tempo nella tua testa).

Big S ha detto...

Ahhh..finalmente un po' di confronto.
Allora ti rispondo dall'ultima alla prima:

-E' ovvio che il generale Pike morì prima dello scoppio delle guerre,altrimenti non sarebbero state previsioni o progetti quelli che ha reso noti,ma semplici cronache

-Sul fatto di confondere cristiani ed ebrei,mi dispiace,ma hai torto.
Come ben sai l'ebraismo al contrario del cristianesimo,copto o altro che sia,ha la particolarità di non essere solo un credo religioso,ma un gruppo sociale,etnico e culturale ben definito.
Pike era seguace di Adam Weishaupt,ex prete gesuita ma EBREO di nascita.
Vedi anche Einstein(naturalista ed ebreo)Marx(laico ed ebreo) e tanti altri tra i quali anche Freud etc etc..
Come dire: si può essere ebrei(di sangue) senza essere ebrei(di credo) e viceversa.
[molte altre culture-etniche sono così come ad esempio gli Yoruba della Nigeria]

-Per quanto riguarda l'Onu,anche qui ti sbagli,mi dispiace.
L'Organiz. delle nazioni Unite, nata come Società delle nazioni e poi evolutasi come Lega delle Nazioni vede il suo più grande fallimento storico nel 1935 con il mancato sanzionamente dell'invasione infame fascita ai danni dell'Etiopia.
E fu proprio dal discorso di Haile Selassie I,anche noto come Ras Tafari, del Luglio 1936 all'Assemblea generale della Lega delle Nazioni in cui egli descrisse come infame e traditore l'attacco della potenza fascista un tempo considerata amica (compiuto attraverso l'inganno morale e l'uso di gas venefici) che nasce la necessità di creare un organo sovrastatale come L'ONU(come d'altronde auspicato dalla profezia ebreo-ortodossa Rastafariana).
I Paesi definiti "fondatori" sono semplicemente i 5 usciti vincitori dalla seconda guerra mondiale, ma sarebbe stato il primo passo affrontato da qualsiasi potenza vincitrice.
Quello dell'invasione Etiope è uno dei passi più schifosi e meschini della Storia Italiana e se io fossi in te me lo andrei a rileggere(magari non sul sussidiario) e poi eviterei di parlarne a cuore impavido.

Big S ha detto...

-Sulla massoneria di Prince Hall:
tu credi veramente che nel 1775, un afroamericano di nome Prince Hall fu iniziato in una loggia militare di costituzione irlandese assieme a quattordici altri afroamericani, tutti liberi dalla schiavitù fin dalla nascita?E che quando la loggia militare lasciò l'area, agli afroamericani fu concessa l'autorità di incontrarsi come loggia, eseguire processioni nel giorno di San Giovanni e celebrare funerali massonici, ma non quella di conferire gradi o fare altro lavoro massonico???E che quando questi chiesero, e ottennero, un Warrant for Charter dalla Gran Loggia d'Inghilterra nel 1784 e formarono una Loggia Africana numero 459???
Davvero ci credi??Nel 1775,nel paese più razzista che sia mai esistito(l'unico paese che ha sterminato una intera etnia,quella dei nativi americani),dei neGri vengono iniziati nell'Ordine più classista,castista e razzista che sia mai stato creato dall'Uomo??
La domanda non è neanche CHI li abbia iniziati ai segreti massonici,tanto quanto PERCHE'??
E poi credi davvero che sia esistito Prince Hall????prova a cercare dei suoi dati biografici.
Però nel frattempo chiediti anche chi siano Leonard Howell, H. Archibald Dunkley, e Joseph Nathaniel Hibbert e che ruolo abbiano avuto all'interno della Massoneria suddetta e del movimento Rastafari.Chiediti perchè lo stesso Haile Selassie abbia chiesto nel '66 in Jamaica di smettere di adorarlo e di convertirsi al cristianesimo ortodosso.E poi se ti rimane tempo vediti cosa sono Grande Fraternità Antica del Silenzio e Antico e Mistico Ordine dell’Etiopia.
Riguardati il Sionismo e trovane le differenze con l'Etiopismo(lieve eufemismo)

- Mazzini non era massone?
Certo hai ragione lo afferma il sito della GRAN LOGGIA REGOLARE D'ITALIA(http://www.granloggiaregolareitalia.org/massoneria/massoneria_curiosita.html)leggere per credere!
A parte il fatto che un associazione segreta come la massoneria è ovvio che tenga segreti i suoi membri passati e antichi. "E poi Mazzini stesso diceva di non essere Massone" e grazie al c**zo,se uno fa parte di un'organizzazione segreta è perchè lo vuole tenere segreto,o no?
E poi lo stesso sito afferma che Mazzini scrivendo a Federigo Campanella(massone) affermò:"..La Massoneria accettando da anni e anni ogni uomo, senza dichiarazioni d'opinioni politiche, s'è fatta assolutamente inutile a ogni scopo nazionale. Per farne qualche cosa bisognerebbe prima una misura d'eliminazione ed una revisione delle file, poi una formula nazionale o politica per l'iniziazione..."
Leggendo le sue parole non mi sembra un massone,mi sembra qualcosa di più.Questo è il modo in cui parla una certa frangia degli illuminati.Gli stessi che definiscono la Massoneria come BRACCIO ARMATO INTELLETUALE del movimento globalista.

Big S ha detto...

Negli "Scritti editi e inediti, Edizione Nazionale, LXXVI, Epistolario XLVI, pp. 48-52"(compralo e leggilo) Mazzini si rivolge alle Loggie Massoniche ai fratelli di Sicilia.Dopo aver aperto dicendo:"Fratelli.
Abbiatevi una stretta di mano da me ed una parola di gratitudine e di augurio.
La stretta di mano è a voi come patrioti dell'Isola iniziatrice.
La parola usata e d'augurio è a voi come Massoni.
Voi avete una importante missione da compiere: quella di restituire la Massoneria all'antico spirito dell'istituzione.[blablablabla]"
Afferma: "GLI ILLUMINATI ERANO REPUBBLICANI(come lui???ndr)(Illuminati:quelli fondati da Weishaupt,a cui Pike si ispirava.Ecco il perchè della lettera motivo dell'articolo)" e poi "Fu soltanto nell'epoca del suo decadimento che l’istituzione si ridusse a formola di amicizia e di carità mutua, accogliendo principi nel suo seno.
Il risorgere d'un Popolo è solenne occasione al risorgere dell'istituzione.
E voi lo intendete e lo farete intendere ad altri.
L'Italia Una e Repubblicana deve essere il Tempio dal quale la bandiera che non conosce padroni se non Dio nel cielo e il Popolo in terra, insegnerà amore, fratellanza d'uguali e associazione delle nazioni(ancora st'Associazione delle nazioni,aridaglie!!!)."poi dopo aver parlato del Grande Architetto conclude "Abbiatemi fratello nella fede dell'avvenire. "
Ancora dubbi??penso di no!
Magari sei come Ciampi che qualche hanno fa ancora esaltava la cristianità di Mazzini,nonostante l'evidenza?
(Ps: La Grande Loggia del Grande Oriente D'Italia oggi riconosce l'affiliazione di Mazzini al movimento dei liberi muratori).

-Sul fatto che i protocolli di Sion siano falsi non ci sarebbe neanche da rispondere.
Somiglia un po' alla questione che ho trattato su un'altro articolo (http://giovaneopinionista.blogspot.com/search/label/terremoto) a proposito delle "presunte" previsioni di Gioacchino Giuliani sul terremoto dell'Aquila e la tecnica del radio.
Che sia vera o no, il punto è un altro:il terremoto dell'Aquila era stato preannunciato.
E per la questione dei Protocolli la solfa è più o meno la stessa: chiunque sia stato realmente a scrivere quei documenti, DOVE AVEVA PRESO AGLI INIZI DEL '900 QUELLE NOTIZIE TALMENTE MINUZIOSE CHE AGLI OCCHI DI NOI MODERNI RISULTANO COSI' VERITIERE?
Non puo' essere un caso il predire la nascita della società delle nazioni,governi sovrannazionali,unioni monetarie e creazione delle banche internazionalii.Per non parlare delle guerre etc..
Chiunque sia stato a scriverlo,aveva una fonte che diceva il vero.E su questo non c'è ombra di dubbio.E per usare un tuo paragone puoi confrontare quei documenti anche con un libro di storia delle elementari.

Mi dispiace ma non ne hai beccata neanche una!
Fatti quelle ricerche che ti ho consigliato,magari scopri qualcosa di interessante.
Sai,ci sono fonti diverse e più veritiere A VOLTE di Studio Aperto.

Ah...Ultima cosa,l'articolo è mio, Big S,quella che va alla Federico II è l'altra scrittrice del Blog,Brisia.

Vedi...Fai più attenzione quando leggi...anche i blogs!


Ciao Ciao

Big S

piezero ha detto...

Va bene, complimenti per l'ottimo lavoro di ricercha. Quindi che si fa? Previsioni? Inizitive?
Sulla rete si moltiplicano gli esperti, sempre più professionali nel loro settore, ma qui servono soluzioni e da chi aspettarsele se non dai luminari del complottismo,
dagli storici, giornalisti,...insomma non si può chiedere ai carpentieri e nemmeno a mediaset.
Scatenare il terrore fa il gioco della massoneria se non lo si guida verso un cambiamento.
Nessuno si vuole esporre, tutti con l'occhio rivolto al passato col tono di chi dice "Ci serva da lezione, eh..."
- Ma da lezione per cosa? Cosa ci aspetta?
In questo momento il gioco si fa confuso e si può fare una sola scelta ed è la massoneria stessa a proporla tramite i media, esecutivi del loro potere: "O sei IN o sei OUT!"
Chi non vuole essere complice di efferate violenze verso l'umanità e la natura, al momento vede nella vita ascetica l'unica soluzione.
I partigiani non si erano forse ritirati sulle montagne?
Perciò credo che il mondo accademico debba sforzarsi per trovare presto un alternativa di vita più confortevole per questi pochi saggi che scelgono la via del boicottaggio.
Se da domani tutti incrociassimo le braccia sino al sopraggiungere della morte per fame, i primi a morire potrebbero essere proprio i massoni (45000 euro al mese il loro tenore di vita), uccisi proprio dai loro "beni", dai loro cani non più accuditi, dai predoni all'interno di enormi ville,ecc.
Quindi a pensarci bene, il giorno che le montagne saranno affollate, potremo tranquillamente scendere a valle ad inaugurare la nuova era.
Saluti.

Fire pon vatican ha detto...

Bene, facciamo chiarezza in questa confusione, in questa promiscuità di bestemmie, errori, travisamenti, dovuti a malizia, ignoranza, poca onestà intellettuale e immaturità spirituale di chi ha scritto questa riflessione sulla massoneria.

1 Haile Selassie I ha sconfitto il male nazifascista, sconfitto e perdonato i fascisti, avvertito il mondo del pericolo che stava per sopraggiungere (già nel 1935), fondato l'ONU come unico organo per la MORALITA' Internazionale, come unica salvezza per evitare il dominio del razzismo, della forza e dell'imparità. Ora se l'ONU non segue una retta via o è dominato da interessi filoebraici o massonici, beh questo è un altro discorso, legato alla corruzione dell'occidente, condannata da tutti i RasTa e in primis da RasTafarI, che butta fuoco su babilon e sull'uomo bianco, sulle ideologie di destra o sinistra, sugli "ISMI", le idolatrie dell'uomo bianco,

2 Haile Selassie I è Difensore della Fede Ortodossa, la fede biblica più antica e pura al mondo, quella Etiopica, prima terrra giudaica, prima terra cristiana, prima terra nominata nella Bibbia, Tsion, Eden, Promise Land. Quale relazione o interesse potrebbe avere l'unica fede biblica con movimenti come la massoneria, che sono diabolici e figli dell'occidente, figli di BABILON, di un sistema eurocentrico che InI condanniamo?????

3Ras TafarI è Dio, Cristo stesso ritornato in Gloria e Maestà come Re dei re, Signore dei signori, Leone di Judah, sul trono di Davide, per instaurare un'era dei diritti, un regno millenario di Pace (è insignito del titolo di PRINCIPE DELLA PACE). Si ravvveda chi bestemmia contro Adonay Igziabher.

Judgemetn coming soon. RasTafarI Krestòs Ymasgan.

www.rastafari-regna.com

http://re-messia.blogspot.com/

Selamte

Anonimo ha detto...

Devi essere proprio malizioso per credere che Haile Selassie I, che ha salvato il tuo faccino bianco e borghese dal nazismo, sia un massone o abba legami con una cultura che non appartiene a Tsion/Etiopia e al suo mondo biblico, ma a babilon e alla degenerazione farisaica di un giudaismo corrotto e legato al paganesimo e ai suoi idoli. Ogni ideologie è un idolo!! Chiediti allora quale idolo adori, quale bestia preghi, di quale ideologia scettica e maliziosa sei figlio, tu che dubiti del tuo Creatore, tu che vedi il male dove invece risiede il bene e adori il male con buona volontà, come se avessi buone intenzioni, mosso da un dogmatismo che non esiste in nessuna religione. Il vero spirito massonico è proprio il tuo: malizioso, sospettoso, scettico, cinico, occidentale, eurocentrico, politico, antibilblico, irrispettoso della tradizione, che odia la Bibbia; dogmatico nel suo essere dissacratore, religioso nel suo essere antireligioso, che non vuole giudicare se stesso e modificarsi in base alla Bibbia ma che vuole giudicare e modificare la Bibbia in base a se stesso; figlio di un'accozzaglia di ideologie senza spiritualità, filosofia senza fede, ragione senza Retta Volontà, e tanta tanta confusione sull'Etiopia. RasTafari è invece il contrario di ciò che ho appena elencato.
La tua ignoranza sull'Etiopia è causata dalla propaganda prima fascista e poi comunista su Tsion e sulla terra in cui è nato l'uomo, a tal punto che tu ora utilizzi gli stessi argomenti dei fascisti senza saperlo, perchè appunto tu odi la Tradizione biblica, quella vera e ortodossa, ed essendo figlio di un mondo senza tradizione, l'unica tradizione che hai è quella della Bestia.

Haile Selassie I Jah RasTafarI brucia babilonia e i suoi "ismi", così come Jah ha sempre distrutto l'idolo pagano.

Anonimo ha detto...

Che bel mare di vaccate. Su Mazzini, mai stato massone, e sui Protocolli, un falso che la polizia zarista non ha nemmeno inventato, ma plagiato da opere di satira ancora precedenti, e di autori anche famosi. Certo che siete tutti dei geni, qui... Mi congratulo. La prossima teoria cospirativa da dove la prenderete, da Batman o da Rat Man?

morenafuligni1961 ha detto...

SCUSATE...

ANONIMO, TI PREGO, METTI IL TUO NOME, COSÌ SO A CHI RIVOLGERE I MIEI INSULTI!

Alessandro Flaim ha detto...

Perchè nella foto Albert Pike ha il collare di semplice diacono?

DEVI ASSOLUTAMENTE VISITARE QUESTO BLOG: